MOTOCROSS WORLD CHAMPIONSHIP GP of GREAT BRITAIN

MOTOCROSS WORLD CHAMPIONSHIP GP of GREAT BRITAIN

MXGP of Great Britain.

Si apre ufficialmente la stagione 2020 del Mondiale Motocross in Inghilterra sulla pista di Matterely Basin. Fine settimana difficile a causa delle condizioni meteo avverse. Il programma di sabato è stato ridimensionato ad una sola entrata in pista per le qualifiche a causa del forte vento e delle piogge torrenziali che si sono abbattute.

Il team Honda Racing Assomotor si è presentato a questa gara con Stephen Rubini in condizioni fisiche non ottimali a causa di una caduta in allenamento qualche giorno prima.

Nelle qualifiche Rubini è riuscito ad ottenere un discreto 14° posto nonostante ci fosse molto traffico in pista dovuto al miglioramento repentino del tracciato che inizialmente era molto scivoloso ed ha costretto tutti i piloti a tentare il loro miglior giro negli ultimi minuti della cortissima e anomala qualifica.

Östlund dovendosi impegnare in una pista a lui non congeniale dal terreno duro ma scivoloso è riuscito ad ottenere il 19° posto.

Al via di gara 1, Östlund partito bene ha dovuto combattere con il fondo duro e scivoloso che lo ha condizionato nella performance facendolo concludere in 17° piazza. Rubini dopo una partenza non perfetta rovinava la manche con una caduta alla prima curva che lo relegava in ultima posizione.

Con una strepitosa rimonta riusciva a concludere in 19° posizione.

Nella seconda manche Rubini è stato vittima di una brutta caduta, il pilota francese è stato portato in clinica mobile per accertamenti che hanno escluso fratture.

Alvin Ostlund dopo una partenza discreta ed a seguito di una pioggia torrenziale improvvisa decide di entrare in pit lane per cambiare gli occhiali e ripartire ma tale scelta lo penalizzerà di ben 10 posizioni facendolo terminare fuori dalla zona punti.

Il Team Honda Racing Assomotor si sposta in Olanda per la seconda gara stagionale a Valkenswaard.

Alfredo Bevilacqua Manager team MX2l’week end è risultato subito molto difficile già dal venerdì uando si sono abbattute sulla pista violente piogge e raffiche di vento che hanno condizionato il regolare svolgimento della gara. Sabato con una sola entrata in pista i piloti hanno faticato per trovare il giusto ritmo.Domenica gara 1 conclusa con qualche difficoltà ma in zona punti per entrambi i piloti mi aveva fatto ben sperare per una seconda manche, invece la caduta dopo pochi giri di Stephen in gara 2 che lo costringeva al ricovero in clinica mobile, mi ha fatto molto preoccupare. Alvin con una scelta errata del cambio occhiali durante la manche a causa di un improvviso temporale abbattutosi sul tracciato, ha compromesso il risultato di manche.”

 

MXGP of Great Britain.

The 2020 Motocross World Championship season in England officially opens on the track of Matterely Basin. Difficult weekend due to bad weather conditions. Saturday’s schedule was downsized to a single entry on the track for qualifying due to the strong wind and torrential rains that hit.

The Honda Racing Assomotor team showed up at this race with Stephen Rubini in poor physical conditions due to a fall in training a few days earlier.

In qualifying Rubini managed to get a decent 14th place despite the fact that there was a lot of traffic on the track due to the sudden improvement of the track which was initially very slippery and forced all the drivers to try their best lap in the last minutes of the very short and anomalous qualification .

Östlund having to engage in a track that was not congenial to him from hard but slippery terrain, managed to get 19th place.

At the start of race 1, Östlund started well and had to fight with the hard and slippery bottom that conditioned him in the performance making him finish in 17th place. After a less than perfect start, Rubini ruined the race with a fall at the first corner which relegated him to last position.

With an amazing comeback he managed to finish in 19th position.

In the second heat Rubini was the victim of a bad fall, the French driver was taken to the mobile clinic for tests that excluded fractures.

Alvin Ostlund after a discreet start and following a sudden torrential rain decides to enter the pit lane to change his glasses and start again but this choice will penalize him by 10 positions making him end up outside the points area.

The Honda Racing Assomotor Team moves to Holland for the second seasonal race in Valkenswaard.

Alfredo Bevilacqua MX2 team manager “The weekend was immediately very difficult as early as Friday when violent rains and gusts of wind hit the track and conditioned the smooth running of the race. On Saturday with just one entry on the track, the drivers struggled to find the right rhythm.Sunday race 1 ended with some difficulties but in the points area for both drivers it made me hope for a second heat, instead the fall after a few laps of Stephen in race 2 which forced him to hospitalization in the mobile clinic, made me very worried . Alvin with an incorrect choice of glasses change during the heats due to a sudden storm that hit the track, compromised the result of the heats. “

 

Leave a Comment