Alvin Ostlund’s different kind of ‘lockdown’

Alvin Ostlund’s different kind of ‘lockdown’

HONDA RACING- With the COVID-19 virus still dominating proceedings around the world, different countries have approached the matter in different ways and as such, due to the global nature of the MXGPs, all the racers have been affected differently. For Alvin Ostlund, based in in Västerås, a town one hour west of Stockholm, Sweden, the lockdown hasn’t been enforced and as a result, the Team Assomotor Honda rider’s life isn’t too different than before the pandemic hit. We caught up with him to discuss what he thinks of the situation and how 2020 has gone so far…(continue reading..)

Con il virus COVID-19 che domina ancora i procedimenti in tutto il mondo, diversi paesi hanno affrontato la questione in modi diversi e come tali, a causa della natura globale dei MXGP, tutti i piloti sono stati colpiti in modo diverso. Per Alvin Ostlund, che ha base a Västerås, una città a un’ora a ovest di Stoccolma, in Svezia, il blocco non è stato applicato e, di conseguenza, la vita del pilota del Team Assomotor Honda non è molto diversa rispetto a prima della pandemia. Lo abbiamo incontrato per discutere di ciò che pensa della situazione e di come il 2020 sia andato così lontano …(continue reading..)

Leave a Comment