CAMPIONATO ITALIANO 3° PROVA  – Sfortunato Alessandro Lupino  Coriaceo Alberto Forato

CAMPIONATO ITALIANO 3° PROVA – Sfortunato Alessandro Lupino Coriaceo Alberto Forato

 

Tanto sole e tanto caldo alla terza prova del Campionato Italiano svoltosi sul Tracciato sabbioso di Mantova. Il Team Honda RedMoto si è presentato a questo appuntamento con il solo Alessandro Lupino nella MX1 perchè Kei Yamamoto si è leggermente infortunato ad un ginocchio durante l’allenamento settimanale e per non aggravare la situazione, di comune accordo con il Team Manager Alfredo Bevilacqua, ha deciso di non partecipare.

Dopo aver segnato il miglior tempo assoluto nelle prove cronometrate, Lupino era accreditato come possibile vincitore o almeno come protagonista.

E protagonista lo è stato ma in senso negativo perché in gara uno, mentre occupava la terza piazza, si è dovuto ritirare per un problema tecnico. In gara due, resta coinvolto in una caduta alla prima curva, si rialza trentesimo e dopo una forsennata rimonta chiude sesto. Purtroppo per lui, lo zero di gara uno lo penalizza pesantemente e non riesce a qualificarsi per la SUPERCAMPIONE.

 

Ottima la prova di Alberto Forato dello Junior Team. Forato disputa le due prove della MX2 con determinazione raccogliendo un quarto posto in gara uno dopo aver rimontato dalla dodicesima posizione del primo giro. In gara due parte in tredicesima posizione, rimonta sei posti e chiude settimo.

Altra ottima prova nella SUPERCAMPIONE nonostante una partenza non delle migliori. Soltanto 23esimo al primo passaggio, Forato si ripete in una splendida rimonta che lo porta al traguardo undicesimo.

 

Nella classifica generale della MX1 Alessandro Lupino è secondo staccato di 215 punti da Philippaerts. Alberto Forato è secondo nella UNDER 21 della MX2 a soli 54 punti dal primo posto.

 

La prossima prova dell’Italiano MX1/MX2 si disputerà sul tracciato di San Severino Marche il prossimo 12 giugno.

 

Forato_MantovaITA_AST5260 Forato_MantovaITA_AST5287 Lupino_MantovaITA_AST5075 Lupino_MantovaITA_AST5371

 


 

ITALIAN CHAMPIONSHIP – 3RD ROUND

Unlucky Alessandro Lupino

Coriaceous Alberto Forato

 

Sunny and hot days during the third round of the Italian Championship that took place in Mantova on its sandy track. Team Honda RedMoto deployed only one rider, Alessandro Lupino in MX1, because Kei Yamamoto had a little injury at his knee during weekly training so, to avoid to make things worse, he agreeded with team manager Alfredo Bevilacqua to not take part of the race.

Lupino was one of the riders that were competing to the win, according to his fastest lap in Timed Practice so we expected him to be at least protagonist in the race.

He was protagonist in a bad way though, as in Race 1 he had to retreat while he was 3rd for a technical issue. In Race 2 he got involved in a multiple crash at the beginning, he restarted in 30th place and after a frenetic recovery he finished in 6th position. Unluckily, the “zero” mark of Race 1 penalized him so much that he couldn’t qualify for the “SUPERCAMPIONE” final race.

 

Excellent round for Alberto Forato from Junior Team. Forato raced in both MX2 manches with determination, collecting the 4th place in Race 1 after he was 12th at the end of the first lap. In Race 2 he started in 13th place but he moved up again to the 7th.

Another very good race in “SUPERCAMPIONE” though he didn’t start so well. He was 23rd only after the first lap but he repeated the vamp and he finished 11th.

 

In MX1 overall standings Lupino is in second position, with a gap of 215 points from the leader Philippaerts. Alberto Forato is in second position in UNDER 21 standings, only 54 points far from the first position.

 

Next round for Italian MX1/MX2 Championship will take place in San Severino Marche’s circuit on the 12th of June.

Leave a Comment