CAMPIONATO ITALIANO MX Montevarchi

CAMPIONATO ITALIANO MX Montevarchi

3° apputamento Campionato Italiano per il Team Assomotor Honda Redmoto

Terza prova del Campionato Italiano MX1 elite che vede Lupino impegnato a difendere la tabella rossa.

Il poliziotto si presenta all’appuntamento toscano reduce da infortunio alla caviglia rimediato durante la prova del mondiale tenutasi in Olanda due settimane fa.

Il terreno duro del circuito di Montevarchi, si sposa perfettamente con le caratteristiche di Alessandro che, gia’ dalle prove ufficiale registra un passo molto veloce sul giro. Le qualifiche confermano le previsioni attestando Lupino pole man di giornata.

In gara 1 MX1 Alessandro parte subito in testa, senza lasciare scampo agli inseguitori arretrati di oltre 10 secondi. Amministrerà la gara tagliando il traguardo per primo.

Nella seconda manche Lupino parte meno bene a causa di un contatto, rimonta subito raggiungendo le prime posizioni. Dopo qualche giro Alessandro ritrova il ritmo regalando al pubblico due sorpassi entusiasmanti che gli regaleranno il titolo di giornata.

Gara fotocopia quella della supercampioni, con Alessandro primo su tutti.

Week end piu’ impegnativo per Forato. Durante le qualifiche stenta a trovare il giusto set up, registrando il sesto miglior tempo nel terzo gruppo, risultato che costringerà Alberto nel presentarsi al cancelletto con il 16° tempo.

In gara 1 parte bene e con un buon ritmo. Chiudera’ sesto da protagonista con molti sorpassi. In gara 2 parte male e i numerosi contatti costringono Alberto nelle retrovie. Una caduta costringerà Alberto alla rimonta, recupererà sino al 17° posto.

La sfortuna però si ripete nella Supercampioni, quando in partenza dopo un buon avvio, Alberto viene urtato e sarà costretto a ripartire ultimo. La foga e la voglia di recuperare, caratteristica del generoso pilota, lo costringono ad aumentare il passo. Un errore subito dopo il salto del traguardo causa la caduta del pilota. Alberto per qualche secondo perde i sensi, ma il vichingo non molla e alza subito il braccio per tranquillizzare il proprio pubblico. Trasportato subito in ospedale per gli accertamenti del caso, Alberto uscirà illeso dall’accaduto, pronto per la prossima gara.

Ora il team si prepara per la prossima gara MX1 in calendario la prossima settimana in Germania.

3rd Appointment Italian Championship for Team Assomotor Honda Redmoto

Third test of the Italian championship MX1 elite that sees Lupino defending the red table.

The policeman came down from ankle injury injured during the world test held in Holland two weeks ago.

The hard ground of the circuit of Montevarchi, is perfectly matched with the characteristics of Alessandro, who already from the official record registers a very fast pace on the lap. The qualifications confirm the predictions by attesting Lupino pole man of the day.

In race 1 MX1 Alessandro leaves right in the head, leaving no escaping behind trackers for more than 10 seconds. It will administer the race by cutting the finish line first.

In the second run, Lupino starts less well because of a contact, he immediately returns to the first positions. After a few laps Alessandro finds the rhythm giving the audience two exciting overtakings that will give him the title of the day.

Similar result for Alessandro in Super Champions, first on everyone.

Weekend more challenging for Forato. During qualifying he didn’t finds the right set up, recording the sixth best time in the third group, a result that will force Alberto to appear at the 16th time gate.

In Race 1, go well and at a good pace. He will close sixth with leading overtaking. In the race 2 bad side and the many contacts forcing Alberto into the rear. A fall will force Alberto to recover, closing 17th.

However, the bad luck is repeated in the Supercampions, when starting off after a good start, Alberto gets hit and will be forced to leave last. The tooth and the desire to recover, a feature of the generous pilot, force him to step up. An error immediately after the finish jump causes the pilot to fall. Alberto for a few seconds loses his senses, but the Viking does not spring up and immediately raises his arm to calm his audience. Shipped right away to the hospital for the investigation of the case, Alberto will be unharmed by the incident, ready for the next race.

Now the team prepares for the upcoming MX1 race on schedule next week in Germany.

Leave a Comment