HONDA RACING ASSOMOTOR LINEUP 2021

HONDA RACING ASSOMOTOR LINEUP 2021

Honda Racing Assomotor lineup 2021
 
Con la chiusura della stagione 2020 il Team Honda Racing Assomotor sta lavorando per preparare al meglio l’avventura del 2021.
 
La lineup che prenderà parte al campionato del Mondo MX2 sarà composta dal riconfermato Stephen Rubini che ha conquistato la top ten nella scorsa stagione. Al fianco del forte pilota francese Alfredo Bevilacqua ha deciso di puntare sul talento nostrano Gianluca Facchetti. Gianluca talento sopraffino del motocross italiano salirà sulla CRF 250R per poter essere competitivo e protagonista della stagione 2021 nel Mondiale MX2.
 
Nel campionato Europeo 250 il team ha deciso di confermare Emil Weckman, il finlandese che ha già corso le ultime gare della stagione con il team, mettendo in mostra ottime doti di velocità, è pronto per un campionato da protagonista.
 
 
Alfredo Bevilacqua Team Manager: Sono orgoglioso di rappresentare per il quinto anno Honda Motor Co., Ltd nella persona di Gordon Crockard nel mondiale motocross, perché Honda è l’azienda leader del settore moto e averli come partner è veramente molto prestigioso.
La stagione appena conclusa non è stata facile, ma pianificare la stagione 2021 è, a tutt’oggi, ancora più difficile, però dopo svariati incontri e trattative siamo riusciti a riconfermare Stephen Rubini nel Mondiale MX2.
Ho sempre creduto nel suo altissimo potenziale, infatti da metà stagione in avanti lo ha dimostrato crescendo gara dopo gara, purtroppo è stato penalizzato dal lockdown per cui alle prime gare non era al 100%, però penso che abbia fatto un buon lavoro con Demaria, che è stato ripagato con un grandioso decimo posto nella classifica finale di Campionato e l’anno prossimo potrà fare ancora tanto di più.
Gianluca Facchetti è un pilota molto talentuoso con un grande potenziale, in gara parte molto forte, è veloce ed è giovane. Dobbiamo lavorare assieme per conoscerci e per mettere a punto delle strategie comuni per il massimo risultato agonistico, per fare un buon allenamento invernale che gli permetta di gestire la prestazione agonistica in gara, per cui sono molto soddisfatto per aver siglato l’accordo con Alberto Martinelli (il suo manager) per la stagione 2021 di Gianluca e sono anche orgoglioso che la loro scelta sia ricaduta sulla mia squadra perchè evidentemente hanno apprezzato il lavoro svolto, la serietà e il nostro potenziale, considerato che provengono da team molto importanti e ben organizzati.
Per l’europeo appena ho toccato con mano il grande potenziale di Emil Weckman, ho cercato di confermarlo da subito per tutta la stagione 2021 visto che quest’anno è venuto da noi per sostituire il nostro pilota infortunato.
Emil è un pilota molto veloce, si allenava già su Honda per cui conosce bene le moto che usa in gara e questo ci ha agevolato, è un pilota che ascolta sempre i consigli che la squadra gli suggerisce e ha tanta voglia di lavorare duramente per ottenere risultati. Per il momento si sta allenando in Finlandia seguito dal suo preparatore, ma a breve arriverà da noi per iniziare gli allenamenti invernali con Yves Demaria.
Sono certo che la stagione 2021 potrà regalarci grandi soddisfazioni.”
 
Gordon Crockard Honda Motor Off Road Racing Manager: “Per la stagione 2021, Honda ha fiducia nel team Assomotor che vedremo impegnati con la CRF250R sia nei campionati EMX250 che MX2. Sono contento che la partnership con il nostro talento francese Stephen Rubini prosegue per il terzo anno consecutivo. Mi piace che Stephen e il team abbiano fatto una buona esperienza in questi anni e il livello di competitività è stato in crescita nel 2020, possiamo vedere che la direzione presa ha ottenuto degli ottimi risultati. Da metà stagione Stephen ha iniziato a stare regolarmente tra il 5 °, 6 ° e 7 ° posto, avendo ottenuto questi buoni risultati sia di slancio per la prossima stagione.
Due nuovi piloti giovani si uniranno alla squadra e porteranno nuova energia ed entusiasmo sotto la tenda della squadra. Penso che il sapore multiculturale creerà un ottimo ambiente di lavoro e porteranno ottimi risultati. Conosco molto bene il giovane finlandese Emil Weckman, da quando in precedenza aveva vinto due campionati consecutivi EMX150 con la CRF150R. Credo che sia maturato molto ed è arrivato il tempo per lui di dimostrare di poter essere competitivo nell’europeo.
Gianluca Facchetti passa alla MX2, credo che si sentirà subito a casa sulla nostra moto, soprattutto tra i connazionali italiani dello staff del team. Penso che la squadra aumenterà già il suo ottimo potenziale. Non vedo l’ora di vedere Gianluca dare il meglio di sé sulla CRF250R quando le gare inizieranno tra pochi mesi “.
 
 
Gianluca Facchetti:”Sono felice di annunciare che nel 2021 farò parte della famiglia Honda con il Team Honda Racing Assomotor, voglio ringraziare Alfredo Bevilacqua che crede in me e prevede una grande stagione. Per me il 2021 sarà il debutto nel Mondiale MX2 e per me è una grande soddisfazione e a breve incominceremo la preparazione invernale, sono carico a molla e non vedo l’ora di poter iniziare a lavorare con la mia nuova squadra. Voglio ringraziare tutti per la fiducia.”
 
 
Stephen Rubini:” È stata sicuramente una stagione lunga e difficile a causa del Covid-19.
Ho avuto alcuni alti e bassi durante questa stagione ma siamo riusciti a ottenere il 10 ° posto nella classifica mondiale. Abbiamo fatto delle ottime gare con alcuni 5° e diverse top ten.
L’inizio della stagione non è stato buono con alcuni infortuni durante l’inverno ma il resto della stagione è stata buona con molti miglioramenti.
Sono davvero felice di aver iniziato a lavorare con Demaria, sfortunatamente abbiamo iniziato a metà stagione, quindi non abbiamo potuto cambiare molte cose, abbiamo fatto del nostro meglio per ottenere il miglior risultato.
Ringrazio tutta la squadra per tutti gli sforzi e il duro lavoro che hanno fatto durante tutto l’anno, ringrazio tutti gli sponsor della squadra e i miei sponsor personali, ringrazio il mio allenatore Yves Demaria e la squadra per aver creduto in me e sono pronto per il 2021 per cercare di migliorare i risultati.
 
 
Emil Weckman:” Mi è piaciuto molto lavorare con il Team Honda Racing Assomotor per la parte finale di questa stagione e sono davvero grato a loro e alla Honda Europe di avere l’opportunità di farlo di nuovo il prossimo anno. La Honda CRF250R si adatta molto bene e mi sono sentito a casa sulla moto e sento anche che è la moto con cui puntare a vincere. Sia Patrick Manner della Honda Finland che Kusti della Manninen Bros saranno con me anche nel 2021 e avere persone familiari intorno sicuramente mi aiuta. Non penso di aver dimostrato il mio pieno potenziale in questa stagione perché non ho corso dal 2019 a causa di infortuni e ho ripreso a correre solo a fine luglio 2020. Ora è importante essere in forma e cercare di non avere infortuni per poter tornare in piena condizione fisica. Molti dei miei ex rivali del Campionato Europeo Honda EMX150 hanno corso nella classe EMX250 in questa stagione, quindi credo fermamente che questo sia il mio posto. Ho già guidato più di 30 ore su Honda CRF450R dall’ultima gara EMX250 per rafforzare il mio fisico e migliorare la mia guida. Tuttavia, mancano ancora quasi 6 mesi alla prima gara EMX250, quindi è importante cercare di mantenermi in allenamento. Per ora, starò in Finlandia e per poi trasferirmi per allenarmi e testare con la squadra una volta che la situazione del Covid lo permetterà “.
Honda Racing Assomotor line up 2021
 
With the close of the 2020 season, the Honda Racing Assomotor Team is working to better prepare for the 2021 adventure.
 
The lineup that will take part in the MX2 World Championship will be composed of the reconfirmed Stephen Rubini who conquered the top ten last season. Alongside the strong French driver Alfredo Bevilacqua he decided to focus on our local talent Gianluca Facchetti. Gianluca superfine talent of Italian motocross will get on the CRF 250R in order to be competitive and protagonist of the 2021 season in the MX2 World Championship.
 
In the European 250 championship the team has decided to confirm Emil Weckman, the Finn who has already raced the last races of the season with the team, showing excellent speed skills, is ready for a championship as a protagonist.
 
 
Alfredo Bevilacqua Team Manager: “I am proud to represent Honda Motor Co., Ltd in the person of Gordon Crockard in the motocross world for the fifth year, because Honda is the leader in the motorcycle sector and having them as a partner is truly very rewarding.
The season that has just ended has not been easy, but planning the 2021 season is, to this day, even more difficult, but after several meetings and negotiations we were able to reconfirm in Stephen Rubini in MX2.
I have always believed in his very high potential, in fact from mid-season onwards he showed it by growing race after race, unfortunately he was penalized by the lockdown so he was not at 100% in the first races, but I think he did a good job with Demaria and he obtained a great tenth place in the final championship standings and next year he will be able to do even more.
Gianluca Facchetti is a very talented driver with great potential because he starts very well in the race, he’s fast and he’s young. We must work together to get to know each other and to develop common strategies for the maximum competitive result, to make a good winter training that allows him to manage the competitive performance in the race, so I am very satisfied to have signed the agreement with Alberto Martinelli (his manager) for Gianluca’s 2021 season and I am also proud that their choice fell on my team because obviously they appreciated the work done, the seriousness and our potential, considering that they come from very important and well organized teams.
For the European Championship as soon as I touched the great potential of Emil Weckman, I tried to confirm it immediately for the whole 2021 season as this year he came to us to replace our injured driver.
Emil is a very fast rider, he was already training on Honda so he knows the bikes he uses in the race well and this has helped us, he is a rider who always listens to the advice that the team suggests and has a great desire to work hard to obtain results. For the moment he is training in Finland followed by his trainer, but he will soon come to us to start winter training with Yves Demaria.
I am sure that the 2021 season will give us great satisfaction.”
 
Gordon Crockard:”For the 2021 season ahead, Honda have confidence in the Assomotor Team that we will see a strong performance from the CRF250R team race bikes in both the EMX250 and MX2 championships. It is testament to the team that the partnership with our French talent Stephen Rubini is continuing into the 3rd consecutive year of working together. I like that Stephen and the team have vast experience collected and from the positively increasing level of good form shown already in 2020, we can see the direction is an upward progression that is gathering momentum. From mid-season Stephen started posting regular 5th, 6th, 7th place moto finishes, finding himself more comfortable in this area of results is a great boost to his confidence and self-belief needed to inspire to push for more.
2 new fresh-faced members will join the team and bring new energy and enthusiasm under the team tent. I think the multicultural flavor will make for a great learning environment of shared ideas, attitudes and work ethics that everyone can gain from. I am very familiar with the young Finn Emil Weckman, from when he previously won 2 back to back EMX150 championships aboard the CRF150R. I do believe he has now arrived to an opportune moment in his life that he is ready to maximize.
Gianluca Facchetti steps up to MX2, I think he will feel right at home immediately on our red bike, especially amongst his fellow Italian countrymen of the team staff. I think the team will accelerate his promising potential. I very much look forward to seeing Gianluca perform to his best on the CRF250R when the racing gets going in a few months’ time.”
 
Gianluca Facchetti: ”I am happy to announce that in 2021 I will be part of the Honda family with Team Assomotor, I want to thank Alfredo Bevilacqua who believes in me and foresees a great season. For me 2021 will be my debut in the MX2 World Championship and for me it is a great satisfaction and soon we will start the winter preparation, I am spring loaded and I can’t wait to start working with my new team. I want to thank everyone for their trust. “
 
Stephen Rubini:” It’s been a long and tough season for sure with this pandemic virus
I got some ups and downs throughout this season but we managed to get 10th in the championship standing. We did some very good races with some top 5 and many overall top 10s
The beginning of the season was not good with some injuries from the winter but the rest of the season was good with a lot of improvement.
I’m really happy to have started working with Yves, unfortunately we started in the middle of the season, so we couldn’t change a lot of things, so we did our maximum to get the best result out of it, I thank you, all the team for all the efforts and hard work they made all year long, I thank all the sponsors from the team and my personal sponsors, I thank my trainer Yves Demaria and Love my Training for believing in me.”
 
Emil Weckman: ”I really enjoyed working with the Honda Racing Assomotor Team for the later part of this season and I’m really grateful to them and Honda Motor Co., Ltd to have the opportunity to do it again next year. The Honda CRF250R suits me really well and I felt right home on the race bike and I also feel that it is the bike I can win on. Both Patrick Manner from Honda Finland and Kusti from Manninen Bros will be in my corner also in 2021 and having familiar faces around sure helps with confidence and everything. I don’t think I could show my full potential this season because I hadn’t raced since 2019 Russian MXGP due to injuries and only started riding in late July 2020. Now it’s important to get enough riding under my belt and stay injury free to be able to come back to the top. Many of my former rivals from Honda EMX150 European Championship rivals were battling upfront in EMX250 class this season, so I firmly believe that is where I should be next season. I have already ridden over 30 hours on Honda CRF450R since the last EMX250 race to build some strength and smoothen out my riding. However, the first EMX250 race is still almost 6 months away, so it is important to still try to keep it fun to avoid burning out. For now, I’ll be busting out laps here in Finland and relocate to the southern part of Europe to train and test with the team once the Covid situation allows.”
 

Leave a Comment