MOTOCROSS WORLD CHAMPIONSHIP GP OF CZECH REPUBLIC

MOTOCROSS WORLD CHAMPIONSHIP GP OF CZECH REPUBLIC

Dopo la doppia trasferta in Asia il Team Honda RedMoto Assomotor torna nel vecchio continente sulla pista di Loket in Repubblica Ceca, pista tradizionale con sali scendi naturali molto veloce ma allo stesso modo tecnica e difficile.

I due piloti ufficiali si trovano a loro agio sulla pista Ceca e nelle prove cronometrate fanno registrare tempi di tutto rispetto. Brent Van Doninck l’ottavo tempo e Mathys Boisramè il dodicesimo.

Al via della manche di qualifica i due piloti non riescono ad avere un buon avvio di gara, Mathys nella prima parte di gara riesce a recuperare diverse posizioni fino alla decima piazza quando è vittima di una caduta, senza conseguenze ma che lo ha fatto cadere in fondo alla classifica, Van Doninck con una buona rimonta ha chiuso 16°.

Al via di gara 1 Mathys e Brent hanno messo in scena una grandissima partenza riuscendo a inserirsi nel gruppo che conta, i due piloti del Team Honda RedMoto Assomotor hanno messo in evidenza un’ ottima velocità e concludere al decimo posto Van Doninck e all’undicesimo Boisramè.

In gara 2 la partenza di Mathys è stata incredibile, si posizionava al cancello numero 33, grazie ad un primo giro fantastico si portava subito nella top ten, Boisramè ha compiuto una manche tutta all’attacco e gli è valsa sotto la bandiera a scacchi un eccezionale ottavo posto. Van Doninck non è riuscito a ripetere la buona partenza di gara 1 rimanendo incastrato a centro gruppo nelle prime fasi, Brent non si è perso d’animo ed ha concluso 13°.

Grazie agli ottimi risultati Mathys Boisramè ottiene l’ottavo posto nella classifica assoluta e Van Doninck il decimo, un fine settimana molto positivo per il Team Honda RedMoto Assomotor grazie al grande lavoro della squadra stanno arrivando buoni risultati.

Il team ora si sposta in Belgio per il Gp a Lommel dove si correrà anche il Campionato Europeo.

Alfredo Bevilacqua Team Manager MX2:” Anche in questo GP stiamo raccogliendo i frutti di un buon lavoro svolto dalla squadra e dai piloti, la soddisfazione più grande è vedere che entrambi i piloti arrivano nella top ten e le prestazioni sono equivalenti. Nonostante questo buonissimo risultato devo evidenziare che Mathys ha dovuto stringere i denti per combattere i postumi del virus che ha contratto in Indonesia che lo ha debilitato fortemente, Brent non trovandosi a suo agio nei circuiti duri come questo, ha evidenziato una grande velocità e costanza ed è riuscito a concretizzare un ottimo decimo posto.”

After the double trip to Asia the Honda RedMoto Assomotor Team returns to the old continent on the Loket track in the Czech Republic, a traditional track with natural downhill fast but at the same time technical and difficult.

The two official riders are at their ease on the Czech track and in the time pratice they record times of all respect. Brent Van Doninck eighth and Mathys Boisram is twelfth.

At the start of the qualifying heat the two riders fail to have a good start to the race, Mathys in the first part of the race manages to recover several positions up to the tenth place when he is the victim of a fall, without consequences but that made him fall into bottom of the table, Van Doninck finished 16th with a good comeback.

At the start of race 1 Mathys and Brent staged a great start managing to fit into the group that counts, the two riders of the Honda RedMoto Assomotor Team showed an excellent speed and concluded Van Doninck in the tenth place and in the eleventh place Boisramè.

In race 2 Mathys’ start was unbelievable, he was positioned at gate number 33, thanks to a fantastic first lap he was immediately taken to the top ten, Boisramè completed a race all of the attack and earned him under the checkered flag a exceptional eighth place. Van Doninck failed to repeat the good start of race 1 remaining stuck in the middle of the group in the early stages, Brent didn’t lose heart and finished 13th.

Thanks to the excellent results Mathys Boisramè gets the eighth place in the overall standings and Van Doninck the tenth, a very positive weekend for the Honda RedMoto Assomotor Team thanks to the great work of the team are coming good results.

The team now moves to Belgium for the GP in Lommel where the European Championship will also take place.

Alfredo Bevilacqua Team Manager MX2: “Also in this GP we are reaping the fruits of a good job done by the team and by the riders, the greatest satisfaction is to see that both riders arrive in the top ten and the performances are equivalent. Despite this very good result, I must point out that Mathys had to grit his teeth to fight the after-effects of the virus that contracted him in Indonesia, which weakened him severely, not finding himself at ease in hard circuits like this, he highlighted a great speed and constancy and he managed to make an excellent tenth place. “

Leave a Comment