Campionato del Mondo MX2 Gp del Limburgo.

Seconda gara a Lommel per il Mondiale MX2 le qualifiche sono state disputate con pista bagnata per la pioggia caduta nella notte e nelle prime ore del mattino che lha reso ancora più tecnico e difficile il tracciato.

Nelle prove ufficiali i piloti del Team Honda Racing Assomotor, nonostante le condizioni della pista fossero molto difficili, sono riusciti ad ottenere un prestigioso 12° posto Rubini e 14° Östlund.

Al via della prima manche Stephen Rubini è stato eccezionale portandosi subito in quarta posizione, il francese al terzo giro è riuscito ad ottenere la terza piazza, purtroppo nel corso degli ultimi giri una scivolata gli ha fatto perdere alcune posizioni, Rubini ha tagliato il traguardo con un ottimo sesto posto finale. Alvin Östlund non è riuscito ad avere un buon avvio all’abbassarsi del cancello ma grazie ad un ottimo passo gara ha recuperato fino alla nona posizione.

In gara 2 entrambi i piloti non sono riusciti a trovare il varco giusto alla prima curva, Rubini e Östlund non si sono persi d’animo e con due ottime rimonte sono riusciti a concludere in 11° Alvin e 12° Stephen.

In classifica di giornata Stephen Rubini è ottavo e Alvin Östlund decimo.

Alfredo Bevilacqua Team Manager commenta così la gara:”La qualifica non è stata perfetta a causa del tracciato che era veramente in condizioni sfavorevoli ai nostri piloti, Rubini in gara 1 è stato strepitoso è riuscito a tenere un ottimo passo e solo nel finale qualche piccolo errore gli è costato alcune posizioni, Alvin non essendo scattato tra le prime posizioni ha faticato a recuperare ed ha ottenuto un buon nono posto. In questa gara i nostri piloti hanno guadagnato punti importanti per la classifica. Ottima prestazione per la squadra che ha piazzato entrambi i piloti nella top ten.”

Motocross World Championship Gp of Limburg.

Second race in Lommel for the MX2 World Championship qualifying was held on a wet track due to the rain that fell in the night and early in the morning which made the track even more technical and difficult.

In the official tests the riders of the Honda Racing Assomotor Team, despite the track conditions were very difficult, managed to obtain a prestigious 12th place Rubini and 14th Östlund.

At the start of the first heat Stephen Rubini was exceptional, immediately reaching fourth position, the Frenchman managed to get third place on the third lap, unfortunately during the last laps a crash made him lose some positions, Rubini crossed the finish line with an excellent sixth place finish. Alvin Östlund was unable to get off to a good start when the gate was lowered but thanks to an excellent race pace he recovered up to ninth position.

In race 2 both drivers were unable to find the right opening at the first corner, Rubini and Östlund did not lose heart and with two excellent comebacks they managed to finish in 11th Alvin and 12th Stephen.

In the day’s standings Stephen Rubini is eighth and Alvin Östlund tenth.

Alfredo Bevilacqua Team Manager comments on the race as follows: “The qualifying was not perfect due to the track which was really in unfavorable conditions for our riders, Rubini in race 1 was amazing he managed to keep an excellent pace and only in the final some small error cost him some positions, Alvin not having started in the top positions struggled to recover and got a good ninth place. In this race our drivers have earned important points for the classification. Excellent performance for the team that placed both drivers in the top ten. “