Stop forzato per Jasikonis e Petrov al Gp d’Italia.

Stop forzato per Jasikonis e Petrov al Gp d’Italia.

Battuta d’arresto per i due alfieri del Team HONDA REDMOTO ASSOMOTOR al Gp d’Italia.

Arminas Jasikonis dopo la caduta nel Gp in Francia si è sottoposto a visite mediche più approfondite che hanno rilevato un trauma alla spalla e alla gamba che lo costringono a riposo assoluto per alcuni giorni, il forte pilota Lituano tornerà in pista nella doppia trasferta indonesiana.

Petar Petrov con il persistere del dolore alla mano successivo alla caduta nel Gp d’Inghilterra e dopo accertamenti clinici gli è stata diagnosticata la frattura ad un dito della mano che lo obbliga a sottoporsi ad intervento chirurgico ,dovrà stare lontano dalle gara per circa 4 settimane. 

Tutto il team augura una pronta guarigione ai suoi due piloti della MXGP, mentre nulla è cambiato per il campionato Europeo dove il leader della classifica Boisramé e Forato sono pronti per scendere in pista nell’undicesimo Gp stagionale

Forced stop for Jasikonis and Petrov at the Gp of Italy.

Forced stop for the two MXGP riders of Team HONDA REDMOTO ASSOMOTOR at the GP of Italy.

Arminas Jasikonis after a fall in the GP in France underwent more medical examinations that have shown a shoulder and leg trauma that force him to rest for a few days, the strong Lithuanian rider will return to the track in the double Indonesian races.

Petar Petrov cause of the persistence of hand pain after a fall in the England GP and after medical check ,he has been diagnosed a hand fracture that request a soon  surgery. He will stay away from the race for about 4 weeks .

Honda Redmoto Assomotor  Team wishes a speedy recovery to both  MXGP riders.

Nothing has changed for the European championship where the leader of the classification Boisramé and Forato are ready to take part to eleventh seasonal GP

Leave a Comment