TROFEO RED SUPERMOTO LA GARA DI POMPOSA VA AL VETERAN FULGONI

TROFEO RED SUPERMOTO
LA GARA DI POMPOSA VA AL VETERAN FULGONI

La seconda prova del TROFEO HONDA RED SUPERMOTO andata in “onda” sul tracciato di Pomposa, è stata fortemente condizionata dal maltempo al punto che si è deciso di eliminare il tratto sterrato. Con la pista bagnata, sono anche cambiati i riferimenti in pista ed i pronostici. Infatti a vincere entrambe le prove, è stato un pilota di esperienza proveniente dal cross. Guido Fulgoni viene dalla vecchia scuola emiliana del motocross degli anni 80 ed oltre ad aver vinto Campionati, è stato per molto tempo tester di Motosprint-.

La sua guida attenta ed impeccabile, lo hanno portato a vincere entrambe le gare e ad aggiudicarsi quindi questa seconda prova a punteggio pieno.

Ben 26 i piloti iscritti che fin dal sabato sono scesi “sull’asfalto” per darsi battaglia. Le qualifiche della domenica mattina, su pista asciutta, hanno visto Luca Mazzarri primeggiare davanti a tutti con Tine Sarazin e Roberto Ponsicchi al secondo e terzo posto.

Tutto faceva pensare che la gara se la sarebbero giocata questi tre ragazzi con Giacomo Capra come “outsider” ma,

come abbiamo anticipato in apertura, è però arrivata la pioggia e questo ha mescolato le carte.

In gara uno, buona partenza di Guido Fulgoni che dalla settima piazza parte secondo per poi involarsi verso la vittoria. Alle sue spalle Giacomo Capra che a sua volta precede Riccardo Masi, Leonardo Draghi e Luca Censi.

In gara due, Fulgoni parte sesto e con una guida pulita e accorta si porta al comando che mantiene fino alla bandiera a scacchi. Alle sue spalle si conferma Giacomo Capra mentre il terzo gradino del podio è di Roberto Ponsicchi. Chiudono la TOP FIVE Riccardo Masi (quarto) e Luca Censi (quinto).

La classifica assoluta vede quindi Guido Fulgoni primo a punteggio pieno, secondo Giacomo Capra e terzo Riccardo Masi. Seguono nell’ordine: Roberto Ponsicchi (quarto) – Leonardo Draghi (quinto) – Luca censi (sesto) – Tine Sarazin (settimo) – Stefano Saccomanni (ottavo) – Luca Danieli (nono) – Marco Brognoli (decimo).

Prossimo appuntamento il 22 maggio.

 

Podio_Assoluta_DSC_8284

Leave a Comment