MXGP 2016 – AMERICAS 17° PROVA

A CHARLOTTE BUONA PRESTAZIONE

DI LUPINO E YAMAMOTO

 

 

Il catino ovale del Dirt Track di Charlotte, nel North Carolina, è stato teatro del penultimo appuntamento del Mondiale MXGP e prima delle due tappe americane che chiuderanno il Campionato 2016.

 

Il programma del fine settimana, è stato condizionato dall’abbondante pioggia caduta nella giornata di venerdì (si è gareggiato di sabato), al punto che gli organizzatori, per non rovinare la pista, hanno deciso di spostare tutto la domenica, eliminando di fatto la gara di qualifica.

 

Ovviamente è anche diminuito il tempo per provare la pista che è stata creata artificialmente in stile Supercross e quindi diversa dai soliti classici tracciati. Questo però non ha impedito ad Alessandro Lupino e a  Kei Yamamoto di conquistare punti in entrambe le due manche.

 

Il migliore è stato Alessandro Lupino, che ha fine giornata si è piazzato diciassettesimo assoluto con sette punti al suo attivo, frutto di un 18esimo posto in gara uno ed un 17esimo in gara due.  Nella prima manche Alessandro transita ventesimo al primo passaggio, scivola il giro dopo di una posizione, ma poi riesce a trovare delle buone traiettorie e chiude 18esimo. In gara due ripete una buona partenza (è quindicesimo) ma dopo un piccolo errore, arretra di tre posizioni ma sotto la bandiera a scacchi è 17esimo.

 

Anche Yamamoto si è comportato bene nonostante la sua condizione fisica non è ancora al top. Kei ha affrontato il GP tenendo in considerazione che è rientrato lo scorso GP in Olanda, dopo una lunga assenza per infortunio ma nonostante tutto questo, è riuscito a centrare due buoni piazzamenti e prendersi quattro punti finali che danno sicuramente morale.

 

Dal North Carolina il Team Honda RedMoto si sposta in California sulla storica e classica pista di Glen Helen, per disputare l’ultimo GP della stagione MXGP 2016.

 

Lupino_Charlotte16_AST8435 Lupino_Charlotte16_AST8502 Yamamoto_Charlotte16_AST7589 Yamamoto_Charlotte16_AST7981 Yamamoto_Charlotte16_AST8484 Lupino_Charlotte16_AST7597 Lupino_Charlotte16_AST8032

 


 

 

MXGP 2016 – AMERICAS 17TH ROUND

IN CHARLOTTE GOOD PERFORMANCES FOR

YAMAMOTO AND LUPINO

 

In the oval bowl of Dirt Track in Charlotte, North Carolina, it took place the second to last appointment of MXGP 2016 World Championship. It was also the first of the two last american rounds of 2016 Championship.

 

The weekend’s program was conditioned by the heavy rain that dropped on Friday (the race took place on Saturday), so the organizers, trying to avoid ruining the track, decided to move everything on Sunday and they basically deleted Qualifying Race.

 

The time that the riders had to try the track was less too, even though the circuit was created on purpose in Supercross’ style and it was different than the others. Those things, however, didn’t obstruct Alessandro Lupino and Kei Yamamoto on gaining Championship points in both races.

 

The best was Alessandro Lupino, who at the end of the day gained the 17th final position with 7 points for him, a product of 18th place in Race 1 and 17th place in Race 2. In the first one Alessandro was 20th after the first lap and 21st after the second but he then found good lines that allowed him to finish the race in 18th position. In Race 2 he repeated the good start (he was 15th) but after a little mistake he moved back three positions. At the finish line he was 17th.

 

Yamamoto did a good race too, even though his body shape was not the best. Kei dealt with the GP considering that he came back on the tracks only one GP ago, in Holland, after a long absence for an injury, but despite of that he conquered two good placements and he gained 4 Championship points which will give him a good mood for the last round.

 

 

From North Carolina Team Honda RedMoto will now move to California on the historical and classy circuit of Glen Helen for the last GP of 2016 MXGP season.