Per Nicholas Lapucci e Alberto Forato, quella di Ottobiano, non è stata certamente una gara facile.
I due ragazzi del Team Honda RedMoto erano venuti all’ultima prova degli Internazionali d’Italia, per continuare l’allenamento in vista del prossimo Campionato Europeo EMX250 che per loro, inizierà a fine marzo sulla sabbia olandese di Valkenswaard.
Nelle rispettive sessioni di prove cronometrate (Gruppo A e Gruppo B), Nicholas e Alberto hanno entrambi fatto segnare il quinto tempo che però Lapucci non ha potuto sfruttare in quanto, prima del termine delle crono, è caduto riportando una forte contusione alla spalla destra.
Assente quindi Lapucci, la gara della MX2 ha visto al via un solo rappresentante del Team Honda RedMoto: Alberto Forato. Gara però sfortunata anche per lui. Infatti, dopo pochi giri, Alberto è caduto e si è dovuto ritirare rientrando ai box sanguinante dal naso.
Nei prossimi giorni, saremo in grado di dirvi lo stato di salute di entrambi i piloti.

 


 

VERY BAD LUCK FOR LAPUCCI AND FORATO

For Nicholas Lapucci and Alberto Forato Ottobiano’s race was certainly not an easy race.
The riders of Team Honda Red Moto came to the last round of the “Internazionali d’Italia” to continue training, looking forward the EMX250 European Championship that will start at the end of march at the Valkenswaard track (sand).
In the respective qualifying sessions (Group A and Group B) Nicholas and Alberto took both the 5th position on the starting grid, though Lapucci didn’t take advantage of it: before the end of the qualifying session he had a spill and he got a bad contusion to the right shoulder.
With Lapucci out, MX2 race started with only one Team Honda Red Moto rider: Alberto Forato. Unlucky race for him too. After a few laps Alberto had a spill and came back to the box with bleeding nose.
We will be able to say the health conditions of both riders during the next days.